mercoledì 12 luglio 2017

Crostata con mousse ai frutti di bosco

A me le crostate sono sempre piaciute molto, da quella classica con marmellata (meglio se fatta in casa) a quelle più' elaborate come la protagonista di oggi.
Se diciamo "crostata", di certo vengono subito in mente la forma rotonda e le strisce di pasta frolla, ma possiamo allargare il termine anche alle preparazioni che presentano un guscio di pasta e un ripieno all'interno, che siano di forma rotonda o rettangolare, grandi o monoporzione, con marmellata, crema, cioccolato o frutta. La associamo spesso al primo pasto della giornata, la colazione, ma se elaborata nel giusto modo può' diventare un goloso, delizioso e scenografico dolce di fine pasto.








Difficolta’ media
Preparazione 30 min. - Riposo 40 min. - Cottura 15 min.

Ingredienti per 8 persone: 
per la pasta frolla 300 g farina
160 g burro
120 g zucchero
1 uovo
1 tuorlo
1 pz di sale
½ bacca di vaniglia

per la mousse 
400 g frutti di bosco freschi
1 albume
120 g zucchero
30 g acqua
200 ml di panna fresca
10 g colla di pesce

 In una ciotola mettete la farina e il burro. Lavorate con le mani fino ad ottenere delle grosse briciole di impasto. Aggiungete lo zucchero, l’uovo intero, il tuorlo, il sale e la vaniglia e lavorate per formare una palla liscia e omogenea.
Avvolgete la pasta nella pellicola e fate riposare in frigo per 40 minuti.
Togliete la frolla dal frigo, stendetela su un piano di lavoro con il mattarello allo spessore di 0,5 cm.
Rivestite con la frolla uno stampo rettangolare di 35x12. Adagiate sopra un foglio di alluminio, riempite con legumi secchi e fate cuocere in forno caldo a 180 gradi per 15 min.
Se volete ottenere dei piccoli biscotti a forma di fiore o foglia, come quelli che ho fatto io, vi basterà' stendere di nuovo la frolla rimasta e ritagliare le forme con dei taglia biscotti, come quelli nella foto sopra. Cuocete i biscottini per 5 minuti sempre a 180 gradi.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente.
Frullate i frutti bosco lasciandone da parte alcuni per la decorazione. Passateli ad un setaccio per eliminare i semi.
In un pentolino mettete meta’ dello zucchero e l’acqua. Portate ad ebollizione fino a quando non raggiunge 121 gradi, aiutatevi a misurare la temperatura con un termometro da cucina.
Iniziate a montare l’albume e quando sara’ spumoso versate a filo lo sciroppo continuando a montare. Montate fino ad ottenere un meringa lucida e gonfia.
Mettete a bagno la colla di pesce in acqua fredda.
Mettete la crema di frutta in un pentolino con lo zucchero rimasto e fate sciogliere a fuoco basso.
Togliete dal fuoco, aggiungete la colla di pesce strizzata e mescolate per farla sciogliere.
Aggiungete la meringa ottenuta e per ultima la panna leggermente montata.
Versate la mousse nel guscio di frolla e fate raffreddare in frigo per almeno due ore.
Decorate con i frutti di bosco tenuti da parte e servite.


Share:

4 commenti

  1. Ciao!
    Che bella questa ricetta!
    La voglio proprio fare.
    Una domanda..una volta fatta ovviamente la devo tenere in frigo..ma non c'è il rischio che la frolla si"bagni"?
    Grazie fin d'ora per la risposta!
    A presto!
    Silvia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, la frolla di questa ricetta e' molto croccante, quindi se prepari la crostata la mattina per mangiarla la sera non ci sono problemi, mentre se ti vuoi avvantaggiare ti consiglio di preparare la base il giorno prima e terminare con la mouse e la decorazione il giorno dopo.. spero di esserti stata d'aiuto. A presto e grazie per il tuo commento!

      Elimina
  2. Questo dolce lo adoro! sembra uscito da un libro di fiabe!! e poi con questo caldo deve essere davvero fresco. Una goduria. Bravissima, è davvero magnifico!

    RispondiElimina

© Cucina Scacciapensieri | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig