mercoledì 2 maggio 2018

Insalata di pomodori con tonno e feta

Anche quando la testa e' occupata da un'altra parte e satura di tanti pensieri, la cucina rimane sempre e comunque l'unica via d'uscita possibile e siccome la voglia di mettersi ai fornelli e' davvero poca, il piatto freddo e' l'alternativa essenziale ad uno giornata uggiosa.
La parola d'ordine e' sicuramente leggerezza e velocità'; che siate tornati dalla gita al mare o dalla scampagnata con panini e focacce del 1 Maggio, un'insalata fresca e' quello che ci vuole per rimettersi in moto e affrontare questa settimana corta di lavoro.
I vantaggi di questo piatto sono numerosi, innanzi tutto e' un piatto unico che possiamo portare in ufficio per la pausa pranzo, e' leggero, non appesantisce ma e' sicuramente completo se accompagnato con grissini integrali o crackers alla soia. E' veloce da preparare e ottimo dopo una passeggiata a piedi, in bici e la lezione in palestra.
La feta marinata da' al piatto un sapore tutto particolare, e' stuzzicante e saporita, ottima per le insalate come per la pasta, ad esempio quella con i fagiolini che trovate qui, favolosa nelle bruschette e per insaporire una vellutata di verdure.
Io la faccio e la conservo in frigo, all'interno di un barattolo di vetro e coperta di olio, si mantiene per 10 giorni abbondanti e sono sicura che se la proverete, troverete il suo utilizzo nei modi più' svariati perché sta bene ovunque!
Adesso scappo e vi lascio alla ricetta...alla prossima!




Ingredienti per 4 persone:

100 gr di filetti di tonno
300 gr di pomodori sardi
200 gr di pomodorini pachino
150 gr di feta 

olio extravergine di oliva
sale
pepe nero macinato
pepe rosa in grani
menta fresca
1 peperoncino essiccato 
rosmarino
origano fresco


Tagliate a cubetti la feta su un tagliere.
Mettetela in una ciotola con pepe nero macinato, foglie di rosmarino e origano freschi, pepe rosa in grani e abbondante olio extravergine di oliva. Coprite con pellicola e fate riposare a temperatura ambiente per una notte.

Lavate i pomodori. Tagliate quelli sardi in quattro spicchi e i pachino a meta’. Mettete i pomodori in una ciotola e condite con olio e sale.
Distribuite i pomodori in quattro piatti da portata. Aggiungete ad ogni piatto qualche pezzetto di filetto di tonno e qualche cubetto di feta.

Completate con le foglie di menta e servite.





Share:

2 commenti

  1. Buonissima adoro la feta, buona serata, michelaencuisine

    RispondiElimina
  2. Sì....definisco la cucina "un angolo sicuro"...poi questa proposta è perfetta nelle fiornate calde o di super fretta!!!

    RispondiElimina

© Cucina Scacciapensieri | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig