mercoledì 4 aprile 2018

Minestrone leggero di primavera



Voglia di primavera e di tante verdure colorate e croccanti nel piatto, voglia di leggerezza e di un pieno di vitamine che ci dia la carica giusta per andare incontro alla nuova stagione e speriamo che sia bella!
Quante volte avremmo voglia di un bel piatto di minestra? Quante volte avremmo il piacere di mangiare cibi sani e verdure di stagione, ma non abbiamo mai il tempo di acquistarle davvero in un orto a km zero o dal contadino, piuttosto che al banco del supermercato? 
Se in inverno, siamo stati carenti in questo senso, adesso e' la stagione giusta per muoversi perché' le verdure e gli ortaggi del momento, hanno davvero bisogno di poco tempo per essere cucinate, quindi oggi vi propongo una ricetta molto facile e veloce che vi ruberà' pochi minuti senza rinunciare al gusto.
Il mio minestrone e' leggero perche' ha pochi minuti di cottura, questo permette alle verdure di rimanere intatte, croccanti, saporite e di non abbandonare il loro colore brillante e invitante.
Ad insaporire il nostro bel piatto, oltre alla cipolla che fa da base, anche due ottime erbe aromatiche che adoro, il basilico e l'erba cipollina.
Ho aggiunto una pasta da minestra simpatica a forma di lettere dell'alfabeto, per allettare anche i miei bimbi a mangiare questo bel minestrone primaverile, ma voi potete aggiungere il formato che preferite oppure riso se volete, o niente per un risultato ancora più' light, o crostini di pane croccanti per uno più' sfizioso.
Ai miei marmocchi il minestrone piace sodo, con poco liquido, proprio come quello nella foto, ma se voi lo preferite più' liquido basterà' aumentare la dose dell'acqua.

Come sempre la ricetta e' personalizzabile secondo i gusti e le esigenze di ognuno di noi, quello che accomunera' tutte le versioni sarà' sicuramente il colore brillante e il sapore delicato.


Minestrone di primavera


Ingredienti per 4 persone

 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
½ cipolla
1 spicchio di aglio
1 gambo di sedano
1 carota
1 patata
50 gr di fagiolini
50 gr di piselli
30 gr di mais in scatola
80 gr di pomodorini pachino
1 cucchiaino di erbe aromatiche (erba cipollina e basilico)
½ cucchiaino di sale marino
500 ml di acqua
200 gr di pastina per minestra
sale 

Preparazione
Lavare e tagliare a dadini tutte le verdure: cipolla, sedano, fagiolini, carota e patata.
Tagliare in quarti i pomodorini ed eliminare i semi.
Scaldare l’olio d’oliva a fuoco e aggiungere la cipolla.
Rosolare leggermente, aggiungere l’aglio e mescolare per insaporire.
Togliere l'aglio e aggiungere tutte le verdure e le erbe aromatiche.
Far insaporire per circa 2 minuti.
Abbassare la fiamma, aggiungere l'acqua e il sale e far sobbollire 5 minuti.
Aggiungere la pasta e cuocere il tempo indicato sulla confezione.
Regolare di sale e servire con un filo di olio a crudo.
                      

Alla prossima ricetta con il riciclo delle uova di Pasqua..BACIO!


Share:

2 commenti

  1. Riesci a rendere bello ed appetitoso anche un minestrone..sei eccezionale!

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio per queste ricette leggere di primavera. Adoro le cose che si preparano al volo da mangiare nelle mie pausa pranzo.. Grazie mille

    RispondiElimina

© Cucina Scacciapensieri | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig