venerdì 20 novembre 2015

Madeleines gluten free con farina di canapa

Anche queste piccole Madeleins erano in programma da tanto: innanzi tutto un pasticcino a forma di conchiglia che porta il mio stesso nome andava per forza di cose provato, seconda cosa sono molto facili da fare anche se, non so per quale motivo, mi ero immaginata che la preparazione fosse più complicata (concetto totalmente smentito), terza cosa...come tutti, sono rimasta sconvolta davanti ai fatti avvenuti in questi giorni e ho pensato che un dolce di origine francese, poteva essere il mio piccolissimo contributo alla causa di solidarietà che tante persone stanno muovendo....
Io non partecipo a eventi in piazza, guardo pochissima televisione e spesso cerco di ovattarmi nella mia campana di vetro, ma ci sono, vedo e sento ed esprimo le mie sensazioni con quello che so fare meglio...




Siccome come dicevo sopra, ho trovato le Madeleins molto facili da fare ho voluto allargare il pubblico e i potenziali provetti pasticceri realizzando questi dolcetti con farine del tutto senza glutine, quella di riso, che già è molto apprezzata nella mia cucina e una new entry, quella di canapa sativa dei Molini Spigadoro.
La farina di canapa deriva dalla macinazione dei semi di canapa, precedentemente spremuti a freddo per ottenere l'olio di canapa. Questi semi frantumati e macinati formano una farina che varia dal colore verde all'ambra e che ha un aroma molto inteso, lo stesso colore e lo stesso aroma che caratterizzano anche il prodotto finale. Ovviamente si tratta di  una farina senza glutine, ricca di acidi grassi e amminoacidi essenziali per il nostro organismo e per le loro proprietà antiossidanti.
Detto questo, vi lascio alla ricetta, ma se volete saperne di più  cliccate sul link qui sotto:


Ingredienti per 20 madeleins grandezza media

2 uova
100 gr di zucchero
100 gr di farina di riso
100 gr di burro
40 ml di latte
5 gr di lievito per dolci
la scorza di 1 limone
1 cucchiaio di miele millefiori


In una piccola casseruola fai sciogliere il burro con il latte. Togli dal fuoco e aggiungi la scorza del limone e il miele. Mescola e fai sciogliere.
Setaccia le farine e il lievito.

Accendi il forno a 160°. Imburra e infarina una teglia per madeleines.

Monta bene le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e di colore chiaro.
Setaccia sopra le uova montate gli ingredienti secchi (farine e lievito) e aggiungi il liquido con il burro. Amalgama con una spatola.
Versa il liquido nella teglia riempiendo gli stampi fino a 2/3.
Inforna e cuoci per 10 minuti.

Se hai bisogno di fare più infornate, perchè come me, hai una teglia sola, tra una cottura e l'altra metti l'impasto in frigorifero. Togli dal forno la prima infornata, lascia intiepidire un minuto, rovescia la teglia e fai cadere le madeleines. Dai una veloce infarinata e riempi gli stampi con l'impasto rimasto.

Se vuoi prima di servire puoi spolverare con zucchero a velo.



Non so voi, ma a me con tutte queste ricette dolci è venuta una gran voglia di salato, ma rimando tutto alla prossima settimana e come sempre vi abbraccio e vi auguro un buon fine settimana!



Share:

8 commenti

  1. Sai da quanto tempo ho comprato lo stampo per le madeleines? :D e pensa che ancora non sono riuscita a prepararle.... mi piace questa versione gluten free... stai diventando bravissima anche con questi prodotti alternativi e particolarmente sani... mi sembra uno spledido regalo alla Francia... che Dio ci assista....

    RispondiElimina
  2. io sono incantata!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  3. ho da poco scoperto la canapa, e la adoro...in realtà la farina non l'ho mai trovata, ma devo attrezzarmi... ;)
    deliziose le tue madeleines!

    RispondiElimina
  4. Che splendide foto Maddy!! :) E che meraviglia queste Madeleines!! :) Sei sempre super bravissima!!!
    Ti abbraccio forte cara :)
    Ila

    RispondiElimina
  5. Questo è un regalo per tutti......la tua sensibilità è palpabile e grazie per aver reso pubblica la tua emozione!!! Belllissime le Madeleines......chicche dolci e dal colore ambrato!!! Ti abbraccio amor....

    RispondiElimina
  6. Sto amando molto le farine di colore scuro in questo periodo, l'ultima scoperta è quella di carrube, ma a questo punto devo rimediare anche quella di canapa! E procedendo per associazione di colore, aggiungerei una spolverata della mia amatissima cannella e farei durare la merenda a lungo, tutto il tempo di risvegliare con calma i ricordi e riempire la tazza di tè almeno tre volte... :-)

    RispondiElimina
  7. Bellissimo omaggio, il tuo, cara Maddy..
    Queste madeleines sono bellissime e quella farina mi incuriosisce tantissimo, mai vista e provata!

    RispondiElimina
  8. Allora io non ho lo stampo per le madeleines è grave!!! e non conoscevo nemmeno questa farina di canapa! è un bel pensiero il tuo, per questo evento che ha scosso tutti i cuori! sono piccoli gesti che però fanno mostrare che nel mondo c'è ancora tanta bella sensibilità!

    RispondiElimina

© Cucina Scacciapensieri | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig