martedì 5 febbraio 2013

Gnocchi di patate viola con pancetta croccante e crema ai broccoli

Non è che le ricette vengono subito bene la prima volta che le fai, per alcune è così, ma per altre occorre essere più perseveranti e tanto non basta.
In cucina sono molto testarda e finchè non ottengo un risultato soddisfacente non sono contenta.
Quando una cosa viene male, non perdo tempo, il giorno dopo sono di nuovo ai fornelli con tutti gli ingredienti, sperando che quella si la volta buona.

Quando mi fissai con la preparazione della panina di Pasqua, non vi dico in che condizioni era casa: c'erano lievitini e bighe dappertutto, in ogni angolino calduccio mettevo a lievitare le mie panine e non vi parlo degli stratagemmi per la cottura. Vi dico solo che quel mese spendemmo più di uva sultanina che di bolletta del gas, ma, aimè fu tutto inutile, la ricetta non riuscì e la panina, per me, rimane tuttora un mistero.....forse quest'anno ci riproverò cambiando ricetta!

Comunque, tornando al presente,questa volta è andata bene, sono riuscita alla seconda!



Sono mesi che cerco queste famose patate viola, chiamate patate Vitelotte, ho battuto a tappeto tutti i fruttivendoli più forniti senza mai trovarla, quindi potete immaginare la mia meraviglia quando l'ho vista nel banco della verdura del supermercato. Sono corsa subito a casa a provare la ricetta che avevo in testa da tanto tempo!

La patata Vitellotte, originaria del Perù, è un tubero molto antico, oggi sono coltivate per la maggior parte in Francia e come vi ho appena raccontato non sono facilissime da trovare. Hanno la buccia nera e la polpa, appunta viola e da qualche anno sono state riscoperte perchè, oltre a dare colore ai nostri piatti, sono ricche di sostanze benefiche, quali?
I numerosi antiossidanti in esse contenute proteggono l'organismo, riducono l'invecchiamento e prevengono il cancro.


Ingredienti per 4/6 persone: 


  • 1 kg di patate viola
  • 400 gr di farina 00
  • 100 gr di pancetta
  • 300 gr di broccoli
  • 250 ml di panna
  • sale e pepe
  • olio evo
  • 1 spicchio di aglio



Mettete a bollire le patate con la buccia.

Sbiancate i broccoli: mettete sul fuoco una pentola con l'acqua. Una volta arrivata a bollore buttate i broccoli già tagliati e fateli cuocere per 5 minuti. Scolate la verdura (tenete da parte un bicchiere di acqua di cottura) e immergetela subito in una bacinella con acqua molto fredda.  Aspettate un istante e scolate. In questo modo il broccolo manterrà il suo bel colore verde intenso.

Scaldate due cucchiai di olio in una padella con lo spicchio di aglio e fate insaporire i broccoli per  un paio di minuti. Frullateli aggiungendo un paio di cucchiai della loro acqua. Metteteli in una casseruola con la panna.

Tagliate la pancetta sottilmente e fatela rosolare in padella.

Scolate le patate e passatele allo schiaccia patate con la buccia (tanto questa rimarrà all'interno) facendo un pò di pressione a vuoto per far uscire un pò di acqua. Trucco che ho imparato dalla mia amica Simona.



Impastate con la farina.

La prima volta che ho realizzato questi gnocchi ho aggiunto anche un uovo, ma sono venuti fuori di un colore grigiastro per niente bello da vedere, (ecco perchè ho dovuto rifarli) quindi la seconda volta ho preferito non metterlo.

Formate una palla. Tagliatene un pezzetto, lavoratelo con le mani formando un salamino, tagliatelo per formare gli gnocchi e passateli al rigagnocchi.



Mettete l'acqua a bollire e fate cuocere gli gnocchi. Lo gnocco è cotto quando viene a galla.

Scaldate la crema di broccoli.

Scolateli, fateli saltare un minuti nella pancetta e impiattate con la crema di broccoli sopra.



Share:

21 commenti

  1. oddio come devono essere!! proprio sabato mi sembra di averle viste al mercato... proverò!
    p.s. presentazione fantastica! complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando facevo questa ricetta ho pensato a te "Questi la Fede li fà di sicuro!" mi raccomando fammi sapere!

      Elimina
  2. Maddy le ho trovate anche io , che adoro tutto ciò che è' viola:) però le ho fatte semplicemente al forno , la prossima volta proverò a fare gli gnocchi anche perché sono stupendi! Il sugo deve essere saporitissimo con broccoli e pancetta :)
    Non mi parlare di fissazioni su un piatto perché io con il pollo al curry ho provato diecimila versioni mio marito non lo vuole più!!!!!
    Un bacio e buona giornata

    RispondiElimina
  3. Posso immaginare si la tua felicità!!!!
    Bravissima tesoro. Così si fa.
    Testardaggine e decisione. Testa china e occhi fissi sull'obbiettivo.
    Così dico sempre io.
    Oltretutto questi gnocchi sono assolutamente perfetti!
    Mi sono ripresa si e l'umore è tornato il mio...alle stelle!
    Tanti bacini e grazie!

    RispondiElimina
  4. Maddy questi gnocchi sono fantastici!!! Bellissima anche la presentazione, la foto è stupenda e il condimento super invitante. Un abbraccio Manu

    RispondiElimina
  5. allora, come si suol dire.. buona la..SECONDA!
    davvero degli gnocchi troppo particolari. chissà che bontà conditi così.
    foto di gran effetto pure. oggi hai deliziato tutti i nostri sensi :-)
    vaty

    RispondiElimina
  6. E adesso toccherà a me cercarla hahahaah..mai vista ..son bellissimi questi gnocchi mi piacciono molto bravaaa

    RispondiElimina
  7. Ciao Maddy :) Sono stupendi, stupendi e invitantissimi! Ma quanto sei brava?! :D <3 Complimenti, un forte abbraccio e buonanotte :) :**

    RispondiElimina
  8. Ciao Maddy buona serata cara un bacione

    RispondiElimina
  9. Che delizia cara sono di una bellezza unica. Complimenti. Se ti interessa puoi partecipare al giochino te lo passo con molto piacere, trovi le domande nel post di oggi.Baci

    RispondiElimina
  10. Io ancora non le ho trovate invece e come te batto tutti i fruttivendoli :-).
    Bella l'idea degli gnocchi con broccoli, tengo presente.
    Buona serata !

    RispondiElimina
  11. Opera d'arte mia cara hai superato te stessa ..e che abbinamento meraviglioso di colori..voglio provare anche io a fare qualcosa con questi colori ...sono gnocchi molto chic....bellissimissimi ..ciao Lia

    RispondiElimina
  12. tesoro finalmente eccomi a scrivere due righe scusa l'assenza ma sono stati giorni difficili.. ho avuto la bimba con la tonsillite febbre oltre i 40 e Andre era fuori per lavoro.. adesso è in via di guarigione.. è ritornato anche mio marito e io ho ripreso le mie attività... mi sento più tranquilla anche se di corsa... questi gnocchi sono fantastici tesoro! gli gnocchi di patate sono un pò il mio cavallo di battaglia che amo e questa versione in viola è super.. ho giusto delle patate viola.. comprate giorni fa.. magari ci faccio un pensiero! goloso anche il condimento e la presentazione fantastica!! ti abbraccio tanto piccola un bacione grande:*

    RispondiElimina
  13. Carissima.. riesco a passare solo ora da te e resto incantata da questi gnocchetti che hanno un colore che amo. <3 Sei dolcissima e brava davvero, sarà un piacere seguirti e conoscerti, credimi. :) Grazie, di cuore, per essere passata a trovarmi: sei la benvenuta e ti mando un abbraccio per un inizio di settimana stupendo! <3

    RispondiElimina
  14. Complimenti per la ricetta! La posteremo sulla nostra pagina Facebook (facebook.com/madecogrottedicastro). Produciamo le Vitelotte a Grotte di Castro e pubblichiamo continuamente le migliori ricette che troviamo in rete ed alcune delle nostre ricette e videoricette!
    Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook :)

    RispondiElimina
  15. Ciao!!!! Che bella ricetta, che bei colori, che bella presentazione... mi piace tutto :)
    A presto ed uno stretto abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  16. Che bella questa ricetta...le patate viola del Perù davvero non le avevo mai sentite....originalissima la presentazione...che voglia!!!!

    RispondiElimina
  17. Che bello il tuo blog, belle foto e splendide ricette! Anche io sto cercando queste patate da tanto ma inutilmente, questi gnocchi cosi' belli colorati sono una gioia per gli occhi e senza dubbio anche per il palato!

    RispondiElimina
  18. Anche questo piatto mi ha colpito, vuoi per il colore, vuoi perchè adoro gli gnocchi... :-)

    RispondiElimina
  19. Torno dopo vari mesi per dirti che... oggi ho preso le patate viola e sento che ci siamo... li farò presto questi benedetti gnocchi che sogno da tempo! :D

    RispondiElimina

© Cucina Scacciapensieri | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig