venerdì 18 gennaio 2013

Biscotti ai cereali: li faccio da me!

Ve lo dico subito: non esistono scuse per questa ricetta, una fra tante, quella classica del "non ho tempo" , perchè questi biscotti non sono veloci, sono velocissimi, e neanche quella che "non mi piacciono i fiocchi di cereali" perchè potete anche ometterli e aggiungere ad esempio frutta secca  o cioccolato....

Prima di tutto sono buoni, sono sani perchè sappiamo quello che ci mettiamo dentro e se proprio avete un pò più di cinque minuti a disposizione li potete fare con i vostri bambini, loro adorano cucinare e amano mangiare le cose che hanno fatto con le loro manine.



E' un biscotto che vi potete "cucire" addosso, nel senso che non occorre essere precisissimi nelle dosi, potete aumentare o diminuire lo zucchero e il burro secondo i vostri gusti, se non vi piace il miele....eliminatelo e inoltre è una ricetta eccezionale per smaltire gli ultimi avanzi del sacchetto di farina perchè potete mischiarne anche più di una, anzi il segreto della loro bontà è proprio questo, più si spezza la farina, più il biscotto è saporito.....

Alzi la mano chi non è convinto? Come sospettavo, c'è ancora qualche scettico....allora vi dico che, se fatti bene e confezionati in modo carino sono un'originale dono da fare ad un'amica salutista o che tiene in modo particolare alla linea, sono simpatici come segnaposto o come regali di Natale e di Pasqua, quindi....forza! Vi voglio vedere tutti armati di ciotola e bilancia perchè oggi si fanno i biscotti!!!!!!



Ingredienti per circa 25 biscotti:

150 gr di farina (io ho messo 75 gr di farina 00 e 75 gr di farina di farro integrale)
100 gr di fiocchi di cereali
80 gr di zucchero di canna integrale
2 cucchiai di miele
1 uovo
80 gr di burro
50 ml di olio evo
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino di bicarbonato

In una ciotola mescolate le farine con i fiocchi di cereali, lo zucchero, il sale e il bicarbonato.
Aggiungete il miele, l'uovo, il burro e l'olio.
Amalgamate bene e:

- se avete molta fretta, date all'impasto una forma allungata e  mettete in frigo per un paio d'ore. Dopo di che, tagliate il panetto in biscotti di mezzo cm di spessore e infornate a 180° per 15 minuti.

- se ve la prendete più calma, avvolgete la pasta nella pellicola e lasciate riposare in frigo per 2 ore. Stendete l'impasto e coppatelo con un tagliabiscotti della forma che preferite e cuocete sempre a 180° per 15 minuti.







Share:

16 commenti

  1. Concordo in pieno. Sono buoni e genuini. E complimenti a te mia cara per la bellissima presentazione:-)
    Un post che ti rispecchia in pieno.^^

    RispondiElimina
  2. Ciao cara eccomi a mangiare con gli occhi i tuoi biscotti..ho la farina di castagne, la farina mix per il pane nero e mancano i fiocchi di cereali che sarebbero i cereali per colazione giusto? ti prometto che prossimamente farò la tua ricetta..mi piacciono tanto questi biscotti a presto! Kiss!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho usati i fiocchi di cerali al naturale, senza aggiunta di zuccheri, ma puoi usare anche i fiocchi di avena...

      Elimina
  3. Tesoro a me hai convinto eccome! nn mi resta che comprare i fiocchi di cereali... mi fido delle tue dosi e dei tuoi suggerimenti... oggi pomeriggio che ho ripreso le forza, per fortuna sono guarita dall'influenza, devo proprio uscire a fare spesa... poi ti aggiornerò sul risultato mia cara maddy anche se dubbi nn ne ho.. questi biscotti qui sanno proprio di buono e genuino e il risultato parla da solo.. già li amo:) un abbraccio grande e complimenti :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai Simo che questi biscotti non ti deluderanno, fammi sapere, ci tengo! Buon fine settimana!

      Elimina
  4. Posso dirti che mi hai convinta??? Non c'è niente di più triste che vedere il porta biscotti in cucina tutto vuoto... altro che Pasqua...questi li faccio per la colazione della settimana prossima...così tutte le mattine sarà più divertente prenderne qualcuno a volo prima di scappare. Complimenti per il confezionamento....altro che impacchettati in bustine da supermercato!!! Ciao!!! Elena

    RispondiElimina
  5. i biscotti li facevo da bambina con mia mamma, ora che sono grande non li faccio praticamente mai.. con questo post mi hai fatto venire voglia di farli e proprio così, un pò più naturali e meno grassi. Ti copio (e ti seguo con piacerissimo, cucini fantiosissimamente!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara, mi fa molto piacere che ti piacciono le mie ricette e che ti ho fatto tornare la voglia di fare i biscotti, mi raccomando fammi sapere come sono venuti....a prestissimo (cioè dici te!).....

      Elimina
  6. Mi hai convinto li copio sicuramente ahahahah grazie!!Buona domenica ciaoo

    RispondiElimina
  7. Maddy che buoni devono essere, mi segno subito la tua ricettina e li provo, Richy lo convingo sicuramente, per l'Eli...ci dobbiamo lavorare ancora un pò!! Baci Manu

    RispondiElimina
  8. Io ho alzato la mano mi piacciono!!!! E pure tanto ! Non ho i cereali ma ho i fiocchi di farro e anche la farina integrale di farro, per cui basta che impasto e sono miei per la prossima colazione altro che regalo;)
    Un bacione e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  9. che dire...ottimi! adoravo i Grancerele della MulinoBianco..... ma questi Grancerele della Maddy li battono alla grande! sono una vera bomba! da fare e rifare con mille varianti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fede grazie mille, è una gran soddisfazione vedere che le ricette di questo blog vengono apprezzare e provate con grande successo, ti abbraccio, alla prossima....Maddy

      Elimina
    2. bhe grazie anche a te per l'assistenza in diretta! ;-P

      Elimina
  10. Ciao ho fatto i tuoi biscotti ma l impasto e venuto molle

    RispondiElimina
  11. Complimenti!!!!
    Sembrano buonissimi! Non vedo l'ora di provarli!
    Ho un unico dubbio: i cereali vanno tritati?
    Grazieee!!! :)

    RispondiElimina

© Cucina Scacciapensieri | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig