martedì 10 gennaio 2017

Focaccia di Recco per Taste&More n. 24

Partire alle prese con un nuovo anno non e' sempre facile, anche per quelli che dicono che non e' cambiato niente.... Innanzi tutto saremo un anno più' vecchi e non mi sembra cosa da poco, inoltre qualche pensiero, progetto, ambizione o speranza che sia, in ballo, viene tirata sempre ed e' inutile di dire di no. Programmi per il futuro non se ne fanno, ma qualunque persona di buon senso, a quel futuro ci pensa... e spesso, perché' vivere o vincere facile piace a tutti, ma nella vita reale, quella dove tutti i giorni devi far fronte a problematiche da risolvere, la miglior cosa e' rimboccarsi le maniche e cercare di andare avanti. Come? Con una filosofia che Taste and More Magazine ha imparato e messo in pratica negli anni. 




Vivere spensierati e liberi, no, non e' così facile come a scriversi, ma il significato e' molto ampio di quello di due semplici parole. La vera spensieratezza e libertà risiede dentro ognuno di noi, così' come in ogni animo umano possiamo trovare cattiveria e paura. Sta solo a noi cercare di tirare fuori il più' possibile gli elementi positivi e tenere a bada quelli negativi, per alcuni basta respirare profondamente, ad altri non servono nemmeno anni di analisi, così' diversi, ma alla fine tutti alle prese con gli stessi sentimenti....
A me basta impastare una focaccia per sentirmi meglio, basta preparare gli ingredienti per un ragù' o montare le uova per un dolce, mi accontento di poco, quel poco che so di saper fare nel modo giusto, mi auto-convinco di essere brava e mi rendo conto di essere felice...


Focaccia di Recco

Ingredienti per 4 persone

300 g di farina 0
200 g di stracchino
170 ml di acqua
20 ml di olio extravergine di oliva
5 g di sale


In una ciotola mettete la farina e il sale. Mescolate velocemente in un bicchiere l’acqua e l’olio e versatelo sulla farina. Amalgamate per ottenere un impasto liscio e omogeneo. Coprite l’impasto con pellicola e fate riposare 1 ora a temperatura ambiente. Ungete una placca da forno con un filo di olio. Infarinate leggermente un piano di lavoro e dividete l’impasto in due parti uguali. Stendete la pasta prima con il matterello, poi con le mani, tirando i lati, ma facendo attenzione a non romperla. Adagiate la pasta sulla placca da forno. Farcite con lo stracchino e condite con sale e un filo di olio. Stendete il seconda panetto di pasta procedendo come per la prima e coprite la farcia di stracchino sigillando bene i bordi. Bucate la superficie della focaccia con una forchetta e cuocete in forno a 190 gradi per 30 minuti o fino a colorazione.






Vi saluto anche per oggi e vi lascio alla lettura del nuovo numero di Taste&More Magazine, il 24!




Share:

2 commenti

  1. unod ei miei street food preferiti!

    RispondiElimina
  2. Io la adoro questa focaccia...siccome adoro pure la Liguria, appena posso non perdo l'occasione di farmene una scorpacciata!
    Ti è venuta uno spettacolo, bravissima come sempre!!!

    RispondiElimina

© Cucina Scacciapensieri | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig