venerdì 9 dicembre 2016

Mini Panettoni segnaposto (a lievitazione mista)

Un Natale che va per gradi, il mio, a passi lenti, ma con ritmo cadenzato e preciso perché' tutto si sta organizzando e ogni giorno nasce qualcosa di nuovo, di diverso, che arricchisce le mie giornate e il mio spirito.. Un Natale che fino a qualche giorno fa non sapeva di pasta sarebbe stato fatto, ma che invece sta trovando la sua identità' in biscotti e dolci fatti in casa, di sicuro non perfetti ma assolutamente "meiduitlov" 😄😂😂...
Certo, un Natale che ha avuto bisogno di qualche aiutino, arrivato direttamente da oltre mare e da un'amica speciale che a ogni mio richiamo risponde sempre forte e chiaro e che se non ci fossero computer e cellulari, manderebbe addirittura segnali di fumo per venirmi incontro..... 
Stavolta pero' ha mandato una cosa ancora più' preziosa.... il suo lievito madre...."onliformi'!"




Ricetta di Gabila Gerardi del blog Panedolcealcioccolato
Ingredienti per 1,5 Kg di impasto
15 panettoncini da 100 gr ciascuno

500 gr di farina forte 350 W
125 gr tuorli
150 gr farina
100 gr zucchero
50 gr di burro
10 gr di sale
1 bacca di vaniglia
10 gr di lievito di birra
150 gr di lievito madre rinfrescato 3 volte
1 limone solo scorza
1 arancio solo scorza
120 gr di uvetta
60 gr di arancia candita
30 gr di cedro candito
250 gr di burro morbido

Nella ricetta originale ci sono anche 5 gr di malto, che io non avendolo, l'ho sostituito con 5 gr di miele.

Nella ciotola della planetaria inserire i seguenti ingredienti: farina, lievito madre, lievito di birra, acqua, tuorli, scorza degli agrumi, miele. Azionare a velocità' bassa. Quando l'impasto comincia a stare insieme aggiungere lo zucchero e continuare la lavorazione fino a completa incordatura.
Quando l'impasto risulterà' liscio e le pareti della ciotola saranno pulire, aggiungere il sale e il burro in due riprese. Non aggiungete la seconda parte di burro fino a quando la prima non sarà' completamente assorbita. Unire l'uvetta e i canditi e lavorare solo in tempo necessario per incorporali all'impasto.

Unire poco alla volta i 250 gr di burro morbido, mantenendo una velocità' moderata della planetaria.

Una volta completata la lavorazione e incordato di nuovo l'impasto, trasferire su un piano di lavoro, pirlare e lasciare puntare l'impasto per 15 minuti, quindi ripetere l'operazione una seconda volta lasciando riposare di nuovo 15 minuti.

Formare le pezzature di 100 gr ciascuna, parlare per ottenere una superficie liscia e tonda e inserire nei pirottini da panettone monoporzione.

Lasciare lievitare (io in forno spento con luce accesa) coperti con pellicola o con un canovaccio umido fino a quando l'impasto arriva a 1cm dal bordo del pirottino.

Togliere i panettoncini dal forno, scoprirli e lasciarli a temperatura ambiente per 15 minuti. Nel frattempo scaldare il forno a 165 gradi.
Con una lametta o un bisturi incidere i panettoncini con una croce, sollevare le punte aiutandovi sempre con la lametta, inserire un piccolo pezzetto di burro al centro e richiudere le punte.

Cuocere in forno, nel ripiano più' basso per 15- 20 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare a temperatura ambiente sopra una griglia. 
Essendo pezzature molto piccole non avranno bisogno di essere infilzate con spilloni alla base e lasciati raffreddare capovolti. 




Un mega abbraccio e alla prossima...e un grazie speciale a te cara GABILA, amica mia...

Maddalena
Share:

3 commenti

  1. La soddisfazione più grande è averti fatto felice...il resto è sempre meraviglio❤️!!!!

    RispondiElimina
  2. Sono decisamente meravigliosi! Un Natale che ha un impasto profumato di buono direi, chissà che belli a decorare la tavola natalizia!

    RispondiElimina
  3. l'idea di usare dei panettoncini come segnaposto è davvero splendida, la tua realizzazione anche! complimentissimi!

    RispondiElimina

© Cucina Scacciapensieri | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig