mercoledì 24 aprile 2013

Risotto dell'orto con verdure croccanti e burrata

Allora si! Esiste un pò di giustizia a questo mondo? Forse...
...tanto per cominciare stasera a fare l'areosol e leggere la storia a Tommaso ci è andato il mio compagno, al contrario delle altre sere nelle quali sono sempre andata io!!!!!!!!!!!!



Areosol come cura per la tosse, assieme a cortisone ed antibiotici, Tommaso e Gianmarco, entrambi sono malati....e per colpa di quest'influenza domani siamo costretti a rinunciare al primo pic nic della stagione!
I nostri amici hanno organizzato una piccola gita fuori porta con tanto di borse termiche cariche di viveri, ma noi purtroppo siamo costretti a rimanere a casa e tenere i bimbi riguardati! Pazienza, speriamo comunque che si il primo pic nic di una lunga serie alle quali noi parteciperemo....in piena salute!!!



Io, però mi consolo, perchè venerdì vado a Roma, a conoscere finalmente, le ragazze che ormai da qualche mese segue sul web!!!! Emozionata come al primo giorno si scuola, frastornata e felice!!!!!

Ed ora (finalmente!) ecco una ricetta semplice e salutare per tutte quelli che come me, domani stanno a casina!!!!

Ringrazio di cuore Paola per avermi inviato come premio per la vincita del suo contest ben 6 pacchi di riso Riserva San Massimo con il quale farò sicuramente altre ricette!


Ingredienti per 4 persone:
  • 300 gr di riso (io ho usato il Carnaroli Riserva San Massimo)
  • 1 cipollotto 
  • 1 carota (bella grande)
  • 60 gr di piselli
  • 60 gr di fagiolini
  • 100 gr di asparagi
  • 100 gr di burrata
  • olio evo
  • sale
  • pepe bianco
  • 1 noce di burro



Pulite e tagliate tutte le verdure a cubetti di mezzo cm circa. (Per essere precisi, professionali e in tema con la stagione, tagliate a primavera tutte le verdure)

Mettete a bollire un litro di acqua, salatela con del sale grosso e sbiancate le verdure (tranne il cipollotto) per 3-4 minuti. Tuffatele in una bacinella con acqua freddissima e scolatele. 
Non buttate via l'acqua di cottura! Sarà un ottimo brodo per cuocere il riso!

Scaldate due o tre cucchiai di olio in una casseruola e fate rosolare il cipollotto, aggiungete il riso e fate tostare dai 3 ai 5 minuti (come dice Cracco). Quando sarà diventato bello trasparente, sentirete anche  il profumo della tostatura, a questo punto copritelo con l'acqua delle verdure e fate cuocere per circa 15 minuti.

Se volete prima di aggiungete l'acqua potete sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco...io lo faccio raramente perchè in casa non ce l' ho quasi mai, ma è così che si dovrebbe fare un buon risotto!

Spezzate con le mani o tagliate la burrata.

Cinque minuti prima della fine della cottura del riso aggiungete le verdure e la burrata e mescolate bene per far sciogliere il formaggio.

Togliete dal fuoco, mantecate con una noce di burro e servite!


Share:

12 commenti

  1. Maddy mi dispiace che stiano male ma c'è ne sono tanti con l influenza colpa di questo tempo ballerino!!! Ma anche io domani sono a casa sola soletta con il maritino i nostri amici sono partiti e noi aspettiamo venerdì per arrivare a Roma:) anche io sono emozionantissima !!!!
    Vedrai che ne farai altri di pic nic :)
    Questa ricetta e' favolosa e la burrata mi fa venire l acquolina !!!
    Un bacione e a venerdì :)

    RispondiElimina
  2. Guarisci prestoooo! A colpi di burrata stronchi ogni virus! :D
    Quanto mi piace la burrata, lo so che va mangiata solo raramente perchè è molto grassa, ma che goduria... la amo quanto la stracciatella pugliese!
    :-)

    RispondiElimina
  3. Mi dispiace cara per i tuoi bimbi, spero guariscano presto. Buon raduno a Roma io mi consolo con questo delizioso piatto.Baci

    RispondiElimina
  4. Questa influenza corre...a scuola di mia figlia se la son presa tutti cadendo come birilli, non ultima Laura che stava per farci saltare la prenotazione per questo ponte....se dovessimo restare a casa mi consolerò con un buon risotto come questo....

    RispondiElimina
  5. Tesoro dispiace davvero.. Posso dirti che anche Sofia ci è dentro? Piccola tonsillite quindi antibiotici x 8gg..:(
    Per fortuna lei è forte e già da ieri stava meglio.
    Sai che non conosco bene la burrata? Ma le verdurine così sono deliziose!
    Tesoro, che bello averti parlato ieri sera! Hai una voce che esprime tutta la tua dolcezza e bontà! Vedrai che i ns figli presto si riprenderanno .. Intanto noi contiamo le ore a domani ^_^ sono emozionantissima!

    RispondiElimina
  6. Ciao Maddalena,
    pure io domani lascio la mia bambina più grande con la febbre..uffa, doveva partire per 3 giorni di campus/torneo di tennis..e invece..ma che sfiga nera!!
    Ovviamente arrivo qui dal gruppo le bolggalline per conoscere prima le amiche che conoscerò sabato!
    Ottimo piatto, questo risotto mi piace tantissimo!!
    Da oggi anch'io fra i tuoi lettori così non ci si perde di vista!
    A domani!!! Roberta ;-)

    RispondiElimina
  7. tesoro mi avevi accennato al tel di questi piccoli malanni.... purtroppo ti capisco... tra l'altro io stasera mal d'orecchio e mal di gola... è periodo! purtroppo il tempo cambia da giornata in giornata.... spero tutto si risolverà presto! piatto fantastico questo! adoro la burrata e la mangiavo spesso dai miei a napoli... la burrata dop di caserta e dintorni... oddio che ricordi e che fame anche a quest'ora!!! bravissima!! tesoro ci vediamo domani:* non vedo l'ora di abbracciarti cucciola mia:**

    RispondiElimina
  8. Un influenza primaverile...che c'è di peggio? Per fortuna che noi ti abbracceremo così forte da farti dimenticare tutto! :)
    Evviva!!!

    RispondiElimina
  9. Ho scovato il tuo blog finalmente.....sono qui per conoscerti e vediamo ora che ti seguo se riuscirò a riconoscervi tutte!!!
    Un abbraccio.
    Gabila

    RispondiElimina
  10. ciao bellissima mia Maddy! ti volevo solo riabbracciare virtualmente in questo lunedì mattina così ancora ricco di emozioni e sensazioni serene e gioiose.
    mi sei rimansta nel cuore. E ora sono cavolacci tuoi! :-)

    RispondiElimina
  11. ciao e complimenti per la ricetta, spettacolare! mi hai fatto venire fame solo a vederla!

    volevamo avvisarvi che è partito il nuovo contest di ricette a base di latticini e formaggi L’ArTTE IN CUCINA organizzato da “A FUOCO LENTO – l’appetito vien mangiando!”
    Ecco il link per partecipare >> http://www.afuocolento.net/lartte-in-cucina-il-nuovo-contest-di-a-fuoco-lento/

    perchè non partecipi anche tu, magari proprio con questa ricetta?

    RispondiElimina

© Cucina Scacciapensieri | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig